La bellezza di viaggiare

Viaggiare è sempre stata una delle attività preferite delle persone curiose, avventurose e desiderose di conoscere nuove realtà, sia per hobby, sia per motivi di lavoro.

Per questo è fondamentale essere preparati al meglio per affrontare il viaggio nel miglior modo possibile, in modo pratico e non troppo stressante. Ci sono dunque degli aspetti che devi assolutamente prendere in considerazione prima di un viaggio perchè viaggiare è bello, ma non deve rappresentare uno stress.

Come prepararsi a un viaggio di lavoro

Cosa mettere nella valigia quando devi affrontare un viaggio di lavoro? Dovresti chiederlo ai rappresentanti o a chiunque ha spesso necessità di spostarsi per attività lavorative. L’obiettivo principale è riuscire ad ottimizzare gli spazi (in valigia) e il tempo (a disposizione). In questi casi, non devi agire di fretta. Hai in previsione di viaggiare per lavoro o per diletto entro breve tempo? Bene.

Il tuo primo obiettivo sarà di assumere il controllo dei tempi nei giorni precedenti alla partenza, in quanto l’organizzazione è fondamentale ed efficace, soprattutto se decidi di star via qualche giorno.

Pensa in anticipo. Consapevoli del lavoro e dei viaggi da affrontare, i lavoratori devono sempre avere a portata di mano un proprio astuccio con all’interno i propri beni personali e prodotti per la propria igiene.

In valigia riserva sempre lo spazio necessario all’inserimento di un cambio comodo per viaggiare e sicuramente un’alternativa più elegante e professionale per il confronto con il cliente o con le persone che andrai ad incontrare per portare avanti il tuo business.

Viaggiare con gli accessori indispensabili

Ovviamente, molti lavoratori in viaggio avranno computer, smartphone e altri strumenti tecnologici, quindi i caricabatterie sono indispensabili.

A proposito: informati su internet (oppure presso l’agenzia viaggi se prenoti tramite loro) del tipo di prese e di tensione di corrente che troverai nel luogo dova ti recherai e procurati eventualmente delle riduzioni adeguate e compatibili.

Chi ha una macchina e decide di viaggiare in autonomia sulle quattro ruote, per non rovinare troppo i vestiti e i cambi, potrebbe tranquillamente usufruire del retro della macchina stessa

appendendo direttamente il vestiario più delicato sul poggia-mano basculante posteriore. Ci sono appositi ganci e vendono dei porta abiti ripiegabili che sono pensati per non stropicciare i vestiti.

Molto utili sono ad esempio i sacchetti per il sottovuoto, anche di grandi e medie dimensioni, pronti per essere utilizzati come porta intimo, calze, biancheria o giacche professionali.

I vantaggi di chi ama viaggiare “preparato”

Chi si prepara a viaggiare con anticipo, sicuramente dispone dei vantaggi maggiori. Siccome si è già organizzato, partirà con meno stress e sarà più tranquillo sia durante il viaggio, che al termine dello stesso. Inoltre, avere più cambi abito con sé, garantisce una maggiore tranquillità per cambiarsi, nel caso ci si dovesse sporcare o in caso si dovesse strappare qualche vestito.

Se devi viaggiare ricordati che devi sempre avere un “piano B”: rompere una camicia, rovinare o sporcare un paio di pantaloni o le scarpe non sono ipotesi poi così lontane.

Fare le cose di fretta non porta a buoni risultati e soprattutto si potrebbe dimenticare qualcosa. La calma e la pazienza sono elementi fondamentali per viaggiare bene, sicuri e prepararsi al meglio alla propria vacanza o all’incontro di lavoro.

Sei pronto? Buon viaggio!

Visite: 201

Potrebbero interessarti anche...