Motore elettrico a moto perpetuo: l’invenzione del momento

Motore elettrico a moto perpetuo: l’invenzione del momento

Inventati un motore elettrico a moto perpetuo ed un nuovo elicottero ibrido che viene alimentato tramite onde elettromagnetiche e frequenze audio. L’inventore zimbabwiano è Sangulani Maxwell Chikumbutso che sta lavorando al suo brevetto

motore elettrico a moto perpetuo
Fonte: Pixabay

Macchina alimentata tramite onde elettromagnetiche, con motore elettrico a moto perpetuo. È una delle nuove invenzioni che sono state presentate nell’Hararedalla Saith Technologies, dal suo creatore Sangulani Maxwell Chikumbutso, dello Zimbabwe. Quest’uomo, originario di Kuwadzana, ha realizzato un’auto elettrica e un elicottero ibrido capaci di alimentarsi tramite onde elettromagnetiche e frequenze radio con l’aggiunta di un impianto elettrico e di carburante.

Motore elettrico a moto perpetuo: la Gpm

Tra le invenzioni della Saith Technologies c’è la Greener Power Machine (GPM), un motore in grado di rivoluzionare il settore energetico a livello mondiale. L’invenzione più particolare è di certo l’elicottero biposto, che utilizza sei diversi tipi di carburante assieme ad un impianto elettrico. L’elicottero riesce anche a sfiorare i 90 km/h e per realizzarlo sono state utilizzate lame di grafite, materiali di alluminio e anche parti digitali importate. 

motore elettrico a moto perpetuo
Fonte: Saith.com

L’albero e la trasmissione dell’elicottero collegati al motore sono gestiti da un carrello, ma il fly by wire è sicuramente la sua innovazione: costituiscono infatti il controllo manuale analogico del velivolo, rendendolo anche più leggero durante il proseguo. Come si spiega sul sito web dell’azienda, Maxwell Sangulani «ha sempre asserito che poteva provare a sviluppare l’abilità di produrre elettricità utilizzando una radio frequenza. Questa è la prova dei fatti. Tramite una sostanza non rivelata (segreto d’industria) e onde radio elettromagnetiche, il potere generativo eco friendly ha la capacità di alimentare il potere generato nell’energia elettrica». 

Motore elettrico a moto perpetuo: la batterie in serie

In aggiunta dal suo sito si sostiene come «questa affermazione rivela che sono state oltrepassate le regole di conservazione dell’energia come generalmente intese. Con equivalente spostamento di energia da una singola forma a un’altra. Il che proclama che questo tipo di “scoperta” usa l’applicazione di batterie di gel di base in serie di 220 volt. Queste generano una maggiore potenza in energia elettrica (500.000 Watt)». Per produrre il motore dell’automobile, infatti, sono stati utilizzati artigiani e scienziati.

Il generatore di energia ecologica è ricaricato solo tramite l’energia elettrica. In aggiunta comporta  5 normali batterie al gel che servono per il movimento di avvio del veicolo. Secondo “Max” Sangulani, le unità che utilizzano tale motore, riescono anche a utilizzare una minore quantità di energia, per un moto più veloce e fluido.

Oltre ai due veicoli, la Saith tecnologies ha creato anche segnali luminosi, e nuove tipologie di invenzioni. Il tutto per testare la nuova tipologia di motore. Il governo degli Stati Uniti ha dato a Chikumbutso una sede in California. Lo scopo è quello di lavorare al suo progetto e per testare il brevetto.

Qui il link di Youtube.

9Shares