Strategie di network marketing: come fare per avere successo

Le strategie di network marketing non sono semplicemente un discorso settoriale, bensì vanno a toccare una serie di nodi più importanti e tutti da curare per avere successo

Fare business su internet richiede metodologie selettive. Ecco perché vanno seguite sempre delle strategie di network marketing, ovvero un modo per ottenere un grande recupero sia in soldi che in affari. Ma come fare per organizzarsi? Quali fasi occorre seguire? Innanzitutto, tra le premesse che dovremmo fare uno sguardo va dato alla nostra pazienza. Tutto quello che concerne il network marketing dev’essere fatto lentamente e coscienziosamente.

Poiché il business su internet è un frutto che va colto al tempo giusto e dopo le giuste cure. Soprattutto, il marketing del web deve seguire scalino dopo scalino diverse fasi, seguito anche da impegno e costanza. Detto questo, ciò su cui si focalizzano principalmente le strategie sono: studio, investimento, traffico e internet.

Da dove iniziare per fare successo?

Cominciamo col dire che scegliere le strategie di network marketing non è facile: tutto parte dalla scelta principale dell’azienda per cui lavorare. La società prescelta va focalizzata con cura, scelta in base al prodotto da vendere (qual è la sua richiesta sul mercato? In quanti potrebbero scegliere il prodotto?), guardando anche la fascia d’utenza (Qual è la fascia d’utenza preferita?), sulla nostra bravura nel vendere, recensioni, facilità di contatti e quindi ciò che più ci rassicura (paga alla scadenza? è ben retribuito?). Dopodiché si passa alla fase successiva: il contatto con la stessa.

Il contatto deve avvenire sia telefonicamente, sia tramite un rappresentante. Il rappresentante che incontrerete in questo caso potrebbe essere il vostro coach nella vendita diretta (colui che vi aiuterà a intraprendere i primi passi) ed è estremamente importante perché il vostro colloquio con lui, se l’azienda è ben funzionale, dovrebbe essere chiaro, conciso e privo di dubbi. Una volta effettuato questo colloquio sta a voi la decisione di intraprendere una carriera nel network marketing.

Come cominciare nel business di internet

A questo punto la vostra carriera può cominciare. E, come prima strategia di network marketing vi consigliamo lo studio: il prodotto che venderete dovrà essere studiato sotto ogni aspetto per conoscere tutto quello che lo riguarda. Anche perché conoscendo pregi, difetti o punti deboli è possibile elaborare anche un modo per presentarlo, affinando la propria presentazione per renderlo appetibile e quindi scegliere con attenzione l’utenza al quale presentarlo.

Questa strategia incarna la base di una carriera nel network marketing. Poiché conoscendo il vostro prodotto avrete anche modo di progredire velocemente nella carriera di neo incaricato, diventando sempre più smart e soprattutto sfruttando internet e altri canali. Per questo servirà la nostra prossima strategia del network marketing: gli investimenti.

Quali sono gli investimenti che servono nel marketing?

Gli investimenti nelle strategie di network marketing possono essere disparati, ma andiamo con ordine. Il primo investimento da fare riguarda in termini di tempo, poiché approcciarsi nella vendita diretta può richiedere lunghi periodi di tempo: dovrete sperimentare le vendite, elaborare gli approcci giusti con la clientela e scoprire i migliori modi per vendere al meglio e, per questo, bisognerà sprecare un sacco di tempo. Ma niente paura, perché se lavorate con impegno ne varrà sempre la pena. Dopodiché, il secondo investimento riguarderà in termini di ricerca.

L’investimento di ricerca ha una chiave importante poiché prevede la ricerca di possibili compratori scoprendo l’utenza migliore al quale venderlo. Può essere un prodotto per la cucina, adatto per casalinghe e affini; così come prodotti per la pulizia, nonché biancheria per il letto. Oppure, se si parla di prodotti assicurativi, il bacino d’utenza può essere più ridotta, ma anche più varia.

E gli investimenti in termini di denaro? Molto spesso alcune aziende pongono il pacchetto/ kit iniziale a carico del nuovo incaricato, ma riguarda una spesa relativamente bassa e che, in molti casi, risulta essere un principio di investimento. Tuttavia, scoprire possibili compratori, contattare nuovi clienti, presentare il prodotto ecc, potrebbe richiedere sì una spesa iniziale, impiegando anche la propria auto, arrivando nelle vicinanze provinciali, ma è totalmente a vostro discapito: deciderete voi quanto investire nella vostra attività. Ma scoprendo come questo vada comunque ad incidere sul proseguo della vostra carriera.

La strategia del network marketing

Inquadriamo come strategia del network marketing il traffico internet. Tale particolare strategia sarà quella che farà salire alle stelle la vostra carriera, poiché servirà ad incanalare utenti e trovarne quanti più possibili. È la strategia che viene chiamata Funnel Online, vale a dire imbuto ed ha un compito semplice: trovare quanti più utenti possibili. Il compito, in questo caso è quello di trovare sempre nuovi compratori, e portare quanti più interessati possibili.

Molte volte tale soluzione si incarna in un piccolo post sui social, messaggistica istantanea anche tra privati, una pagina social, post e spam sul forum. Spesso sono post e pubblicizzazioni ignorate ed ignorabili. Se non ben fatte passano inosservate e se attirano un cliente o due è già moltissimo!

Allora come attirare più clienti per la vostra attività? Attraverso un sito web fatto e finito, in cui vi presentate, scegliete il vostro prodotto migliore da propaganda e date al tutto un aspetto professionale. In certi casi creare un sito web è la scelta migliore per attirare nuova utenza ma soprattutto combattere la concorrenza. Possiamo paragonare il sito web ad una vetrina di un negozio.

Deve avere pochi prodotti da pubblicizzare e stimolare ad approfondire. Se troppo caotiche possono non convincere, ecco perché, in questo caso è meglio rivolgersi alle web agency che, non solo riuscirà a curarvi tutti i dettagli, ma potrà anche proporvi una maniera per pubblicizzare, l’ultima più importante strategia del network marketing.

La pubblicità come strategia del network marketing

Concludiamo il nostro articolo parlandovi in particolar modo della pubblicità. Come avrete potuto intendere la pubblicità è un modo per attirare utenza al di fuori della propria cerchia di persone o comunque del vicinato. Si parla di un bacino d’utenza anche oltre la propria provincia o regione, arrivando su territorio nazionale.

Il pensiero è questo “se un prodotto può interessare i miei vicini, potrà interessare anche altre persone simili”. Tuttavia, l’unica differenza riguarderà la vendita: spesso vendere un prodotto a distanza risulta essere molto più difficile. E la soluzione qual è? Concentrarsi a rendere una presentazione degna del prodotto e che attiri anche a chilometri. Questo incarna uno dei vantaggi del network marketing!

La pubblicità in questo caso sostiene la propria attività, assieme ad un ottimo sito web ben costruito, ma non va disdegnata: è qui che entrano in gioco le affiliazioni. Contattate vostri simili per scambio pubblicità, forum ben piazzati oppure siti altrettanto buoni. Attenzione però, non stiamo parlando di chiamare la concorrenza, bensì di privati: blogger, persone interessate alla pubblicità e affini pronte a sponsorizzare.

Fatto questo, sarà importante anche cercare di stare a galla, ma imparando il mestiere un po’ alla volta, come per tutte le carriere.

Visite: 10

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento