Guerrilla mail per gli indirizzi alternativi

Guerrilla mail per gli indirizzi alternativi

Guerrilla è un’ottima alternativa valida per ricreare indirizzi mail alternativi. È impiegabile anche tramite smartphone o tablet

Guerrilla mail
Fonte: Pixabay

Consente di inviare messaggi di posta elettronica utilizzando anche quelli della mail reale. Funziona così il sito di Guerrilla Mail. Il servizio di email temporanea ad oggi più longeva al mondo. Difatti, il servizio, è ottimo anche per scrivere email anonime attraverso lo stesso sito.

Guerrilla: come funziona

Guerrilla Mail è un servizio molto simile a Fake mail generator capace di creare email temporanee. Le mail temporanee, in effetti fungono da incanalatori per quanto concerne iscrizioni e sottoiscrizioni. Se ad esempio ci troviamo a registrarci presso un sito che manda parecchie email spam, la nostra email temporanea può esserci utile al fine di avere le newsletter o aggiornamenti.
Può essere anche utilizzata quando non vogliamo condividere la nostra vera email. Ma il programma funge in maniera diversa sotto questo aspetto.

Guerrilla mail: tutte le sue funzioni

Con Guerrilla Mail innanzitutto è molto più facile gestire le proprie mail di possibile spam. Come abbiamo detto, può servire ad incanalare alcune email evitando che il nostro indirizzo di posta diventi disordinato. Però le funzioni di Guerrilla comprendono anche la possibilità d’utilizzarla come una normale mail. Capace non solo di ricevere, ma anche di inviare messaggi di posta elettronica. Il tutto senza utilizzare un indirizzo di mail reale.
Tuttavia, è possibile connettere il proprio indirizzo e quello provvisorio al fine di controllare tutte le mail in arrivo senza arrivare sul sito. Poiché in effetti, la semplicità di Guerrilla sta anche nel suo impiego: è accessibile solo tramite sito.

Come creare una mail temporanea con Guerrilla Mail

Una volta entrati sul sito, sarà possibile realizzare diverse tipologie di indirizzi con domini vari. Nell’elenco ad esempio è possibile trovare sharklasers.com, @grr.la, spam4.me e guerrillamail.org. Tuttavia, può anche essere creato un indirizzo email generato in maniera casuale. In realtà, come abbiamo spiegato, può essere collegato al nostro indirizzo principale anche tramite lo Scramble Address, fornendo l’indirizzo alternativo che rimanda alla medesima casella di posta elettronica. Con il tasto compose, si possono realizzare email, anche in anonimo. Basta poi inserire destinatario e soggetto nel corpo del messaggio.
Le mail verranno inviate possono contenere anche fino a 150 mb di allegati, e conterranno un link al sito ed un indirizzo casuale generato da Guerrilla Mail.

I vantaggi di Guerrilla

Genericamente, il principio delle mail temporanee è anche quello di creare un contenitore di spam: capace di prendere mail di ogni sorta che possono semplicemente riempire la posta elettronica. Lo spam, infatti, può essere anche incontrollato e finire per avere più mail di offerte, servizi o addirittura virus. Ecco perché, in genere, la mail temporanea, va ad evitare inconvenienti anche per chi è più inesperto. Anzi può essere un’ulteriore sicurezza.
Dopodiché, i vantaggi di guerrilla sono molteplici. È semplice da utilizzare, pratico e funzionale. Inoltre, oltre ad essere disponibile anche in Italiano, gli indirizzi ricreati possono avere della durata di un’ora, inviando messaggi anonimi e con allegati.
Anche se è accessibile da browser, ha anche un app scaricabile per dispositivi mobili Android.

0Shares

Lascia un commento